LEGGENDO QUA E LA´… Sospetti su una fideiussione presentata dal Foggia, ma Coccimiglio tranquillizza tutti

0
33 views

Un articolo apparso stamani su La Gazzetta dello Sport , di Maurizio Galdi, riprende la questione sollevata e pubblicata dal settimanale L’ Espresso. Si narra della società Albatross Invest Spa, società che ha garantito l’iscrizione del Foggia in Federcalcio. Nell’articolo si contesta, al patron Coccimiglio, l’utilizzo di una fideiussione né bancaria né di primaria società assicurativa. Inoltre, sempre secondo il settimanale, Coccimiglio ha acquistato la società fallita con una ditta individuale trasferendola un mese dopo ad una società di capitale, trasgredendo così le regole della Federcalcio. Immediata la replica dell’imprenditore toscano che, sempre sul quotidiano rosa, fa sapere che il Foggia si è attenuto alle normative vigenti superando a pieni voti due controlli della Covisoc. Inoltre, l’ Albatross non è stato l’unico istituto cui la società dauna si è affidata. Probabilmente, conclude Coccimiglio, qualcuno non ha digerito che il Foggia, rispettando il regolamento, sia riuscito ad ottenere la C1. Intanto, la Lega di C ha stabilito gli orari della seconda giornata di Coppa Italia: Foggia-Fidelis Andria, in programma il 18 agosto allo Zaccheria, si disputerà alle ore 20.30; Morgan Egbedy, un anno in rossonero, è stato acquistato dalla Pro Vercelli.