LUCA RIZZO

0
48 views

scritto da Piero Colangelo
Match Analyst SICS
Osservatore Scout R.O.I.

Data di nascita: 24 aprile 1992
Altezza: 185 cm. circa
Peso: 80 Kg. circa
Ruolo: centrocampista , in grado di occupare qualunque zona del secondo terzo del campo (secondo la suddivisione anglosassone)
Piede predominante: sinistro
Societ�: Foggia, in prestito dal Bologna

L�ultimo colpo di mercato di Nember, ma certamente non per importanza e qualit� del calciatore, � stata l�acquisizione del centrocampista Luca Rizzo, in prestito dal Bologna. Un vero lusso per la categoria, a mio parere l�elemento pi� forte tra i tanti arrivati in questa sezione di mercato. Difficile trovare un difetto a questo calciatore in grado di incarnare alla perfezione la figura del centrocampista universale. E� il prototipo del centrocampista moderno capace di coprire qualunque zona del centrocampo, di proporsi in avanti senza palla, quasi imprendibile quando parte in percussione, forte e prestante fisicamente tanto da essere in grado di intercettare un gran numero di traiettorie aeree. Un Khedira dei poveri, insomma, tanto da attirare pesino, lo scorso campionato, l�attenzione di un allenatore bravo a scoprire talenti come Gasperini.
Ci si chiede allora perch� Rizzo sinora non sia riuscito ad essere un protagonista di primo piano nel nostro campionato. La risposta la si pu� trovare nel suo score: dal 2014 questo sfortunato calciatore � stato spesso colpito da infortuni muscolari che ne hanno ridotto notevolmente il rendimento.
Si spera, e lo sperano fortemente tutti i tifosi foggiani, che l�esperto e valente preparatore atletico, Giovani, possa individuare carichi di lavoro personalizzati che permettano al calciatore di non incorrere con frequenza nei suddetti infortuni. Non � un caso che il Bologna creda ancora fortemente nelle qualit� del calciatore tanto da cederlo al Foggia solo con la formula del prestito secco.
Entrando pi� nel dettaglio, Rizzo � un calciatore normolineo di statura alta. Ben strutturato fisicamente essendo in possesso di una muscolatura ben distribuita sia negli arti superiori che inferiori. Spalle ben allineate che permettono al calciatore un�ottima coordinazione.
Sotto l�aspetto atletico, il calciatore � in grado di produrre un�ottima velocit� in progressione, sia sul medio che sul lungo. Ottime sono anche le sue capacit� aerobiche.
Ottima � la conduzione della palla che rimane sempre molto vicina al piede. Precisa � la trasmissione della sfera che effettua quasi sempre con il piede forte. Bravo anche nel difendere la sfera e trovare le giuste posture. Molto aggressivo anche nella marcatura ed esce spesso vincente nei contrasti.
Ottimo anche sulle traiettorie aeree. Particolarmente utile � il suo apporto anche in fase difensiva e sulle palle inattive sia a favore che contro.
Tatticamente sono ottimi i suoi inserimenti senza palla tra le linee.
Se il Foggia passer� ad una linea mediana a due, con Busellato saranno, con ogni probabilit�, la migliore del campionato.