Messina-Matera 0-0: Lucarelli e Auteri non si fanno male a vicenda

0
31 views

Un Matera piuttosto bruttino non va oltre il pareggio a reti bianche al San Filippo di Messina. La squadra di Auteri, solamente nel finale riesce a trovare qualche buona trama di gioco, rendendosi pericolosa. Per il resto, arriva un pareggio giusto, in cui i biancoazzurri non sono sembrati brillanti come le ultime prestazioni e soprattutto, non sono riusciti ad incidere in zona gol come accaduto nelle scorse partite. Resta un punto che comunque muove la classifica.

PRIMO TEMPO � Parte davvero bene la formazione biancoazzurra che prova in tutti i modi a rendersi pericolosa. Il Messina, per�, si chiude davvero bene i biancoazzurri non fanno che guadagnare una serie di corner e conclusioni fuori misura, senza impensierire pi� di tanto la difesa messinese. Il primo squillo arriva al 16� ed � a firma del Messina: botta di Milinkovic di pochissimo a lato. Lucarelli imposta il match sui contropiedi e gli errori in mezzo al campo del Matera. Dopo due minuti, sulla destra � Milinkovic che mette al centro un ottimo pallone per Pozzebon che viene anticipato sul pi� bello da Mattera. La grande occasione per il Messina arriva al 26�. Il Matera non sfrutta al meglio una buonissima punizione. Veloce ripartenza della formazione di Lucarelli con Milinkovic che serve Foresta che ci prova: ottimo intervento di Alastra che devia in corner. Il Matera non riesce a trovare i soliti sbocchi. Sulle fasce i biancoazzurri sono coperti, il Messina si difende bene. Gli unici tentativi sono di Strambelli ed Armellino con tiri alle stelle. Nel finale, il Matera, ha una buonissima occasione su punizione con Strambelli: buon pallone in area ma nessuno ci crede.

SECONDO TEMPO � Primo spunto lo trova Strambelli al 5� con una bella punizione a giro di Strambelli: sfera di pochissimo a lato. Il Messina, per�, ogni qual volta si affaccia in avanti � sempre pericoloso. All�8� i padroni di casa approfittano di un rinvio, ci prova Ferri ma Alastra non si lascia sorprendere. Il Matera cresce e comincia a premere sull�acceleratore. Al 13� � Armellino che ci prova dalla distanza: bel diagonale che termina a lato. Qualche minuto dopo, � Piccinni a provare l�incornata: sfera che termina fuori. Auteri ridisegna in qualche modo i biancoazzurri e al 30� � Armellino a provarci ancora una volta: botta che termina a lato. L�ultima occasione � al 45� con Di Lorenzo che serve Carretta che ci prova: para Berardi.

COMMENTO FINALE � Un pareggio sostanzialmente giusto. Il Matera ha fatto davvero poco per poterla vincere, mentre il Messina ha fatto il massimo per non perderla e nel primo tempo � andata anche vicino alla rete del vantaggio. Un Matera piuttosto opaco rispetto alle ultime prestazioni, complice anche un terreno di gioco che non ha favorito la prestazione dei biancoazzurri. Arriva un punto, non c�� il secondo posto in solitaria ma quantomeno non � arrivata la beffa di una sconfitta immeritata.

MESSINA-MATERA 0-0

RETI: Nessuna rete.

MESSINA (4-3-3): Berardi, Grifoni (dal 38メ st Palumbo), Rea, Maccarrone, De Vito, Akrapovic (dal 29メ st Capua), Musacci, Foresta, Milinkovic, Pozzebon, Ferri (dal 25メ st Madonia). A disposizione: Russo, Mileto, Bruno, Ricozzi, Rafati, Mancini, Marseglia, Saitta, Fusca. Allenatore: Lucarelli.

MATERA (3-4-3): Alastra, Mattera, De Franco, Piccinni, Di Lorenzo, Iannini, Armellino, Casoli, Strambelli (dal 20メ st Carretta), Negro (dal 20メ st Louzada), Sartore (dal 30メ st De Rose). A disposizione: DメEgidio, Scognamillo, Gigli, Meola. Allenatore: Auteri.

ARBITRO: Vito Mastrodonato (Molfetta).

NOTE: Serata tranquilla su Messina. Terreno di gioco in pessime condizioni. Ammoniti: Maccarrone, De Vito (ME) e Armellino (MT). Corner: 7-2 per il Matera. Recupero: 1� primo tempo e 4� secondo tempo. Spettatori: 3500 circa con nessuno proveniente dalla Citt� dei Sassi per un problema al pullman durante il viaggio.

fonte: tuttomatera.com