Mounard a Calciofoggia.it:”Non sono un bugiardo, volevo e voglio Foggia”

0
12 views

Ribolle di rabbia David Mounard per le parole piovutegli addosso nelle ultime ore da Sorrento ed affida la risposta alle pagine del nostro sito www.calciofoggia.it. Bugiardo, bambino di 27 anni e tanti altri aggettivi sprecati per il suo mancato passaggio alla squadra costiera, trasformatosi con il passare delle ore da cessione a telenovelas. “Non sono un bugiardo – esordisce il folletto di Grenoble- come qualcuno mi ha dipinto usando toni esagerati. Sono stato sempre convinto di non voler lasciare Foggia ed adesso lo sono più di prima. In questi giorni ho sentito molto spesso il tecnico Morgia, l´ho sempre ringraziato dell´interesse nei miei confronti ma non ho mai detto di voler andare al Sorrento. Con il tecnico non ci sono problemi ma ha evidentemente interpretato male le mie parole. Per quanto riguarda la dirigenza campana ho sentito una sola volta il presidente ed ho incontrato il ds Amodio solo l´altro giorno”. In molti lo hanno accusato di scarsa correttezza, lui risponde così ai suoi detrattori:”Mi sono sempre comportato bene tanto che, pur sapendo di non voler andar via, ho preso la macchina e sono andato in Toscana per parlare con i dirigenti del Sorrento”. Una scelta decisa quella di David, una scelta che chi lo ben conosce sa…viene dettata dal cuore:”Voglio restare qui perchè i tifosi mi hanno sempre voluto bene e sostenuto anche nei momenti difficili. Poi sarebbe troppo facile scappare via adesso che la classifica non ci sorride. Non mi va di fuggire davanti alle difficoltà, perchè sono queste le situazioni che mi piacciono di più. Sento che qui a Foggia posso superare il momento difficile che ho vissuto nell´ultimo mese, soprattutto dovuto a problemi personali”. In bocca al lupo David.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui