Paganese-Monopoli 0-2: Montini ed Esposito sistemano gli azzurrostellati a domicilio

0
17 views

Prima non prenderle; poi ripartenze a razzo e cinismo a go-go. Il Monopoli ottiene il suo primo successo storico da una trasferta in quel di Pagani in gare ufficiali, superando una discreta Paganese. Biancoverdi sempre pi� formato trasferta (7 punti sui 9 potenziali lontano dal Veneziani), e ottavo punto ottenuto, che � quasi bottino integrale derivante dalle partite in trasferta.

Le chiavi tattiche

La squadra locale guidata da Gianluca Grassadonia viene riproposta col medesimo modulo che l�ha vista espugnare il Ceravolo di Catanzaro sette giorni prima, e ridispone i suoi col 3-5-2. I biancoverdi di Diego Zanin, da par loro, non badano a troppi tatticismi, e spediscono in campo un consolidato 4-3-1-2, nel cui schieramento iniziale Ricucci va a fare da autentica mina vagante alle spalle della coppia pi� avanzata Montini-Genchi; Balestrero, invece, parte da mezzala sinistra. Gli opsiti danno la vaga impressione di subire le avanzate dei locali, ma vestendo i panni del pugile-incassatore. Due, tre piroette sul ring, ed ecco che sono pronti a ripartire sfoderando ganci e diritti in pieno volto. Il vantaggio di Montini (al suo secondo centro stagionale in campionato) sembra non tramortire la squadra di casa. Poi, per� ci pensa Esposito che, dapprima sbriga un�intricata faccenda offensiva degli avversari, poi va a mettere a segno il punto del knockout, che va a rinverdire la dura legge dell�ex. Il Gabbiano svolazza verso una classifica pi� che tranquilla in vista del prossimo impegno casalingo contro un�autentica incognita del girone, l�Unicusano Fondi. Dopo il primo acuto storico in quel del �Torre� di Pagani, s�attende ora il primo acuto stagionale in campionato sul rettangolo del Veneziani. Uno alla volta, per carit�!

Tabellino

PAGANESE-MONOPOLI 0-2

PAGANESE: (3-5-2): Marruocco; Dicuonzo, Alcibiade, Silvestri; Cicerelli, Maiorano (dal 57メ Parlati), Pestrin, Deli, Della Corte (dal 67メ Celiento); Caruso (dal 57メ Herrera), Reginaldo. A disposizione: Chiriac, Mansi; Zerbo, Longo, Stoia, Tagliavacche, Juan Mauri, Camilleri. All.: Gianluca Grassadonia

MONOPOLI (4-3-1-2): Mirarco; Bei, Esposito, Bacchetti, Pinto; Viola, Nicolini, Ricucci (dal 78メ Franco); Balestrero (dal 65メ Gatto); Montini (dallメ83メ Mercadante), Genchi.

A disposizione: Pellegrino; Cassano, De Vito, Difino, Mavretic, DメAuria, Mouzakitis, Padalino. All.: Diego Zanin

MARCATORI: al 58メ Montini (MO), 71メ Esposito (MO)

Arbitro: Fabio Pasciuta della sezione di Agrigento; assistenti, Francesco Gentileschi di Terni e Tiziana Trasciatti di Foligno.

Ammoniti: Silvestri e Alcibiade (PA); Bei, Nicolini e Bacchetti (MO). Espulsi: nessuno

Angoli: 7-3. Recupero: 1メ pt/ 4メ st

Note: Giornata tipica di fine estate, piuttosto soleggiata con temperatura tra i 25/26ᄚC. Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori 1300-1400 circa (sulla 40ina quelli di fede monopolitana).

fonte: monopolipress.it