Pagliarulo a Calciofoggia.it:”Adesso non voglio più uscire dal campo”

0
18 views

Luca Pagliarulo in questo momento è l´uomo in più del Foggia: rispettoso delle decisioni del tecnico nella prima parte di stagione, determinante in alcuni interventi nella gara contro il Ravenna. “Nel finale di stagione -dice il centrale foggiano- abbiamo avuto un calo mentale e fisico. La sconfitta di Terni ci ha fatto male e l´abbiamo subita molto a livello mentale. Poi con il Ravenna abbiamo dato segnali di ripresa soprattutto nel secondo tempo. Ci siamo dati da fare ed abbiamo ripreso a lavorare duro per invertire per invertire la rotta”. Il Foggia riparte dalla Cavese, una squadra difficile da affrontare ma probabilmente stanca dopo il match contro la Salernitana:”Non guardiamo cosa fanno le altre, la stanchezza della Cavese conta poco, sarà comunque una partita dura e noi siamo consapevoli di dover recuperare punti”. Il Foggia dall´ultima partita del girone di andata ha adottato il modulo a tre, un cambiamento che non trova impreparato Pagliarulo:”Il mister durante la stagione mi ha fatto provare diversi ruoli ed io mi sono trovato sempre bene. Lui è il tecnico e può scegliere dove posizionarmi, io sono a sua completa disposizione. Adesso proviamo il modulo a tre anche se lo abbiamo già usato quest´estate, anche se non c´è grande differenza rispetto allo schema precendente. Cambiano i movimenti solo degli esterni, chiamati a coprire tutta la fascia”. Le ultime voci di mercato danno il Foggia alla ricerca di un centrale di difesa mancino. Il centrale rossonero, però, prova a dare una mano al ds Salerno, proponendosi come il nuovo acquisto del Foggia. “Non mi spaventa la concorrenza e di certo se arrivasse un difensore centrale non chiederei la cessione…sono troppo legato al Foggia. Devo sfruttare al massimo l´opportunità che sto avendo e che ho sperato arrivasse, perchè adesso non voglio più uscire dal campo. Se gioco bene non arriva nessuno”.