Palermo-Foggia 1-0 (Risultato finale)

0
312 views
I giocatori del Palermo esultano dopo il gol

Nel recupero della 33^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C, allo stadio “Renzo Barbera” il Palermo ospita il Foggia.

I rosanero sono reduci da due partite senza vittorie, con la sconfitta per 2-1 in quel di Monopoli che è stata seguita dal pareggio casalingo a reti bianche con il Monopoli; i rossoneri, fermi dal 21/03 – data dell’1-1 contro la Viterbese – causa “Covid-19”, si trovavano invece in una serie positiva di 5 partite, in cui avevano ottenuto 11 punti, frutto di 3 successi e due segni “X”.

Palermo e Foggia si sfidano nel recupero della 33^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C

Dirette dal Sig. Longo di Paola, ecco le formazioni che scenderanno in campo dal 1′ minuto di gioco:

Palermo: Pelagotti, Floriano, Valente, Marconi, Peretti, De Rose, Kanouté, Rauti, Marong, Luperini, Almici
All.: Filippi
Foggia: Fumagalli, Galeotafiore, Vitale, Gavazzi, Anelli, Dell’Agnello, Curcio, Said, Kalombo, Di Jenno Rocca
All.: Cau (Marchionni squalificato)

Mister Cau sostituisce lo squalificato Marchionni

Palermo – Foggia 1° tempo

1′ – Inizia Palermo-Foggia!
1′ – Ci prova subito Floriano dal limite, la palla termina di poco sul fondo.
8′ – Primo angolo per il Palermo: batte Floriano, ma la difesa rossonera allontana.
10′ – Primo angolo per il Foggia: nasce un’azione prolungata che porta al tiro Vitale, ma Pelagotti si oppone.

Pelagotti si oppone al tiro di Vitale

20′ – La partita prosegue senza particolari emozioni e con tanti errori da parte di entrambe le squadre, che non riescono a rendersi pericolose.
21′ – Azione confusa in area rossonera con il tiro di Valente che diventa un cross e Rauti, perso da Galeotafiore che era scivolato, che fallisce il colpo di testa da ottima posizione.
24′ – Punizione dai 20 metri per il Foggia: Curcio cerca l’angolo e Pelagotti deve tuffarsi per evitare il gol deviando in corner.
25′ – Secondo angolo in favore del Foggia: la palla viene allontanata dalla difesa rosanero, segue un tiro debole di Kalombo controllato senza patemi da Pelagotti.
26′ – Continua la sfida tra Pelagotti e Curcio: gran tiro dal limite del 10 rossonero, ma il portiere locale si oppone di istinto con i pugni.

Pelagotti si oppone a Curcio

27′ – Ammonito Rauti per un fallo su Rocca.
35′ – Punizione per il Palermo calciata da Almici che impatta sulla barriera rossonera.
37′ – Secondo angolo per il Palermo: sugli sviluppi, nasce una palla sporca sul quale arriva il tocco di Luperini che viene messo in angolo da un attento Fumagalli.
38′ – Terzo angolo Palermo: fischiato un fallo in attacco ed ammonito Luperini per un intervento su Galeotafiore.
39′ – Ammonito Anelli.

Anelli protesta dopo il cartellino giallo

39′ – Ci prova Kanouté in acrobazia su un cross dalla sinistra: palla sul fondo.
42′ – Interessante tiro di Floriano deviato in angolo da Fumagalli.
44′ – Quarto e quinto angolo in favore del Palermo da cui non nasce nulla da segnalare.
45′ – Termina senza recupero e sullo 0-0 il primo tempo di Palermo-Foggia.

Fumagalli dopo il duplice fischio

Palermo – Foggia 2° tempo

46′ – Inizia la ripresa di Palermo-Foggia!
46′ – Pericoloso pallone vagante nell’area ospite, ma Luperini non riesce ad approfittarne.
47′ – Ammonito Gavazzi per un intervento su Rauti.
48′ – Sugli sviluppi della punizione, De Rose calcia alto dal limite sull’assist di Floriano.
50′ – Tiro di Rocca che, dopo una deviazione, termina di un soffio sul fondo.
51′ – Sugli sviluppi del corner, viene fischiato un fallo in attacco.
52′ – Brutta reazione di Kanouté su Galeotafiore, ma per il direttore di gara è solo cartellino giallo.
55′ – Punizione in favore del Foggia sulla corsia sinistra: il tiro di Curcio viene respinto con i pugni da Pelagotti.
57′ – Sesto angolo Palermo: batte Floriano ma la difesa ospite allontana.
58′ – Tiro di Floriano murato da Gavazzi.

Il tiro di Floriano respinto da Gavazzi

60′ – Cross di Rauti verso Kanouté che non riesce ad arrivare sul pallone in tempo per cercare la deviazione vincente.
61′ – Ci prova Valente, senza inquadrare lo specchio della porta.
64′ – Prima sostituzione Palermo: fuori Rauti, dentro Saraniti.
64′ – Ci prova subito in rovesciata Saraniti colpendo però sia il pallone che Galeotafiore, con il difensore rossonero che rimane a terra, ma riesce poi a rialzarsi.
66′ – Seconda sostituzione Palermo: dentro Odjer per Luperini.

Filippi, allenatore del Palermo

66′ – Prima sostituzione Foggia: Said lascia il posto a Nivokazi.
72′ – Contatto tra Gavazzi ed Odjer valutato correttamente come non falloso dal direttore di gara, ben posizionato.
74′ – Ci prova De Rose su sviluppi di corner con un tiro dalla distanza: Fumagalli si salva. L’azione prosegue ed il portiere rossonero deve smanacciare nuovamente in angolo. Sugli sviluppi del nuovo tiro dalla bandierina, l’arbitro fischia un fallo in attacco.
79′ – Ammonito De Rose per un fallo di mano.
80′ – Terza sostituzione Palermo: dentro Santana per Kanouté.
81′ – VANTAGGIO PALERMO. Valente riceve da Floriano e scocca un tiro che va a battere Fumagalli.

I giocatori del Palermo esultano dopo il gol

86′ – Sostituzione Foggia: fuori Anelli, dentro Salvi.
90′ – Terza sostituzione Foggia: dentro Baldé per Dell’Agnello.
90′ – 5 minuti di recupero.
90’+2 – Angolo Palermo che non riesce però a guadagnare tempo o creare azioni pericolose.
90’+5 – Ammonito Peretti.
90’+5 – Triplice fischio. Termina 1-0 Palermo-Foggia: decide la rete di Valente al minuto 81.

Tabellino
Palermo – Foggia 1-0
81′ Valente (Pal)

Palermo (3-4-2-1): Pelagotti; Marong, Peretti, Marconi; Almici, De Rose, Luperini (66′ Odjer), Valente; Kanouté (80′ Santana), Floriano; Rauti (63′ Saraniti)
A disp.: Fallani, Doda, Corrado, Crivello, Martin, Silipo, Lancini, Broh
All.: Filippi
Foggia (3-5-2): Fumagalli; Anelli (86′ Salvi), Gavazzi, Galeotafiore; Kalombo, Vitale, Rocca, Said (66′ Nivokazi), Di Jenno; Curcio, Dell’Agnello (90′ Baldé)
A disp.: Mascolo, Jorio, Agostinone, Aramini, Pompa, Turi
All.: Cau (Marchionni squalificato)

Arbitro: Federico Longo di Paola
1′ Assistente: Somma di Castellammare di Stabia
2′ Assistente: D’Apice di Castellammare di Stabia
Quarto Ufficiale: Ubaldi di Roma 1

Ammoniti: 23′ Rauti (Pal), 38′ Luperini (Pal), 39′ Anelli (Fog), 47′ Gavazzi (Fog), 52′ Kanouté (Pal), 79′ De Rose (Pal), 90’+5 Peretti (Pal)
Espulsi: /