Parma, D´Aversa: “Abbiamo limitato il Palermo e interpretato bene la gara”

0
40 views

Al termine del match vinto per 3-2 al Tardini contro il Palermo, Mister Roberto DメAversa ha incontrato i giornalisti in sala stampa.
�Abbiamo pensato di limitare le loro caratteristiche, che sono quelle di una squadra molto tecnica ma anche con qualit� fisiche, siamo quindi partiti limitando le loro verticalizzazioni in zona centrale e ho portato a lavorare i due esterni pi� stretti con la punta centrale, per indirizzare il loro gioco sulle fasce. I ragazzi sono stati bravissimi a mettere in pratica questo modo di difendersi, che ti permette nel momento in cui recuperi palla di avere tre riferimenti pi� stretti per cercare di ripartire, sfruttando le caratteristiche di giocatori come Insigne e di Siligardi, che � pi� tecnico. Siamo stati bravi sia nel ripartire, ma anche nella costruzione di gioco. Certo siamo andati di pi� alla ricerca della profondit�, poich� il Palermo crede molto nei propri mezzi e ti consente a volte in parit� numerica in avanti di poter attaccare la profondit�, i ragazzi sono stati bravi a interpretare entrambe le fasi contro una squadra tra le pi� forti che si � vista questo campionato�.
�L�unica macchia � aver sub�to il secondo gol, interpretando meglio la ripresa avremmo potuto approfittare di altre situazioni per poter arrotondare il risultato. Poi il secondo gol ha messo un po� di tensione, ma i ragazzi sono stati bravissimi pur cambiando il sistema di gioco, anche se quel che � importantissimo � come si interpreta la gara. Per battere una squadra cos� forte c�era bisogno di fare tutto e di pi�. Sapevamo che la partita di Avellino sarebbe stata fondamentale per aprire scenari importanti, ma dobbiamo pensare ad ogni singola partita. La prossima affrontiamo il Frosinone, dobbiamo gi� pensare a quella gara per vincere e cercare di accorciare la distanza su chi c�� davanti, ma non dobbiamo sprecare energie su calcoli, dobbiamo ragionare sulla singola gara. Sul piano dei duelli era una partita calda, poich� il risultato era fondamentale per entrambe, ma se analizziamo l�aspetto del gioco i ragazzi hanno meritato il risultato contro una squadra pi� forte sulla carta, per� il bello di calcio � che non sempre la pi� forte sulla carta porta a casa il risultato�.
�L�arbitraggio? Innanzitutto stiamo cercando ancora di capire il perch� del gol annullato nella partita d�andata. Detto questo riporto un episodio: Nestorovski si � andato a scusare a fine partita con l�arbitro, perch� rivedendo le immagini gli ha detto che il primo gol era regolare. So quanto � difficile fare l�arbitro, cercher� di non discutere mai le decisioni arbitrali perch� conosco le difficolt� di quel ruolo, qui per� abbiamo il mal costume di parlare degli errori arbitrali solo quando sono a sfavore. Mi sembra riduttivo dopo la prestazione di stasera macchiare la gara di questi ragazzi parlando delle decisioni arbitrali�.
�Calai�, pur avendo una certa et�, se ha la possibilit� di allenarsi con continuit� � un giocatore importante, ha avuto qualche difficolt� per qualche acciacco che non gli ha consentito di allenarsi e quindi ha saltato un periodo, ma per qualit� � un giocatore che non si pu� mettere in discussione: per lui parla la sua carriera. Lo scorso anno � stato fondamentale per come interpretava gli allenamenti e di conseguenza trascinava tutta la squadra. Stasera ha fatto tre gol quindi si parler� solo di lui, ma � merito anche di tutto il resto della squadra che lo ha messo in condizione di segnare�.
�Munari � un giocatore importante, di categoria superiore, oggi ha fatto una delle migliori partite non solo sotto l�aspetto fisico ma anche della qualit�, oggi avevamo una squadra di fronte che schierava non so quanti nazionali, quindi Gianni ha abbinato struttura e qualit� del gioco�.

fonte: parmacalcio1913.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui