POTENZA, a caccia di punti salvezza

0
34 views

Dopo 41 anni il Foggia ritorna allo stadio Viviani in un incontro di campionato. L�ultimo precedente risale alla stagione 67-68 (campionato di serie B) e in quell�occasione i “satanelli” si imposero per 2-1. Da allora solamente pochi incontri amichevoli e di Coppa Italia. Prosegue intanto la marcia d�avvicinamento all�incontro per le due squadre dopo la lunga sosta invernale. Un match sicuramente insidioso per entrambe le compagini alla ricerca di punti fondamentali per i rispettivi obiettivi. In casa rossonera Mister Novelli dovr� rinunciare molto probabilmente a Salgado ancora alle prese con un infortunio e a Del Core e Mattioli ormai in odore di cessione imminente. Nella partitella infrasettimanale contro il Cerignola, formazione di promozione, l�ex tecnico del Melfi ha varato un 4-3-3 con Bremec in porta, Colombaretti, Lisuzzo, Zanetti e Pezzella a comporre la linea difensiva, Pecchia, Coletti e D�Amico a centrocampo e il tridente offensivo composto da Troianiello, Germinale e Mancino. Sar� quasi sicuramente questa a meno di ulteriori sorprese la formazione anti Potenza. In casa potentina invece continua sempre a tenere banco il calcio mercato con il centrocampista Kon� che sembra essersi allontanato ulteriormente dai rossobl�, ma ore l�attenzione � tutta puntata su domenica e mister Arleo ha gi� delineato gli undici probabili a scendere in campo. Unico dubbio tra Sarno e il neo acquisto Scardini gi� perfettamente integrato nella rosa, mentre per Cantoro ci sono poche possibilit� di vederlo all� opera dall�inizio. Con Cuomo squalificato il reparto difensivo sar� composto da Di Bella, Patarini, Lolaico e Dei. Sabatino e Cammarota agiranno sulla linea mediana, infine Berretti, Nol� e uno tra Sarno e appunto Scardini alle spalle dell�unica punta Cozzolino.

Leonardo Laurino – notasport.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui