Qui Catania – BALDINI: “I ragazzi non vedono l’ora di scendere in campo. Giocheremo per vincere”

0
277 views
Francesco Baldini, allenatore del Catania

Vigilia di Catania-Foggia. Squadra carica in vista del match. Mister Francesco Baldini rilascia le seguenti dichiarazioni:

“Il Catania sta bene, in queste sette partite abbiamo cercato di dare minutaggio a più elementi possibili della squadra centrando l’obiettivo. Abbiamo lavorato forte, i ragazzi stanno bene, alleno un gruppo che mette il 100% in ogni allenamento e questo mi dà buone garanzie in vista dei playoff. La delusione per il mancato quinto posto non è stata avvertita perchè a Foggia non abbiamo perso, forse non ha fatto benissimo i primi 30 minuti ma poi la squadra ha avuto un’ottima reazione. Andare a giocare a Foggia facendo determinate scelte per quella partita non era semplice. 

I playoff si giocano per vincere, ho chiesto alla squadra di non pensare al secondo risultato disponibile. Ho già disputato dei playoff di Serie D e ogni partita va disputata per centrare la vittoria. Non sono bravo a fare calcoli, non penso di essere bravo a passare un messaggio di concentrazione sul doppio risultato. Noi giochiamo a viso aperto per cercare di portare a casa sempre la vittoria. In queste settimane si è lavorato per mettere tutti in condizione, ora bisogna fare le scelte per la singola partita.

Piccolo in campo dal 1′? E’ pronto, ha messo un pò di minutaggio nelle gambe a Foggia. Deciderò come al solito stanotte. Extra campo? La società è bravissima – lo ha fatto anche prima che arrivassi io – ad estraniare completamente la squadra dalle vicende societarie. Anche questa settimana è andata così, assolutamente. Foggia subito aggressivo o attendista? Non penso che siamo due allenatori che abbiamo nelle corde il cambiamento nel modo di affrontare le partite. Penso che il match si svolgerà sui soliti temi tattici dell’ultima gara, magari sia noi che loro cambieremo qualcosa negli undici ma penso che a livello tattico non sarà una partita differente. Ho a disposizione una rosa di giocatori che possono giocare titolari. Sarei uno stupido se dicessi che tutti sono uguali, ma il Catania nel suo organico ha giocatori che possono far bene in qualsiasi partita.

Russotto? Non ci sarà la possibilità di vederlo in campo, non ha ancora risolto i suoi problemi. Contiamo di recuperarlo prima possibile. Lo staff sta facendo un grandissimo lavoro e anche il ragazzo. Nell’ultima di campionato abbiamo fatto delle scelte ponderate, pensate, in questa partita ci giochiamo tantissimo e valuterò quindi l’intera rosa a disposizione. Sono tornati disponibili Sarao e Di Piazza, abbiamo recuperato al 100% Piccolo. Valuterò tutti quanti. Sarao e/o Di Piazza impiegati dall’inizio? Stanno bene, farò delle valutazioni in base a quello che ho visto anche oggi in allenamento. L’obiettivo è di giocare partita per partita dando il massimo, i ragazzi lo stanno facendo e sono orgoglioso di loro. Ogni gara la giocheremo alla morte, venderemo cara la pelle. C’è voglia di cominciare. Oggi alle 14.45 i ragazzi erano già in campo per iniziare l’allenamento delle 15, non vedono l’ora che sia domani“.

fonte: tuttocalciocatania