Qui Taranto – Laterza sfida Zeman, ‘Uno dei migliori in Italia‘

0
270 views
Foto: blunote.it

Le dichiarazioni di mister Laterza prima di Foggia-Taranto.

Foggia: “Con la vittoria di mercoledì abbiamo dimostrato un carattere fuori le righe e la capacità di reagire allo svantaggio. Domani avremo la possibilità di confrontarci con una squadra forte e capace di metterti sempre in difficoltà. Sarà una gara difficile, il Foggia riesce sempre a portarti fuori posizione. Serviranno dinamismo, velocità di pensiero e concentrazione. Dovremo essere bravi ad attaccare gli spazi lasciati dalla retroguardia dei Satanelli“.

Zeman: “Per me sarà entusiasmante anche solo stringere la mano a un personaggio così importante. Ha fatto la storia del calcio e domani potrò confrontarmi con lui. È un allenatore importantissimo, uno dei migliori in Italia e la voglia da parte mia di far bene è tanto“.

Formazione: “Questa settimana è stata dura, abbiamo tanti indisponibili che non ci consentono di effettuare rotazioni. Domani scenderà in campo la miglior formazione possibile anche dal punto di vista fisico. Ho un solo dubbio che scioglierò qualche ora prima del match. Ai miei ragazzi chiedo sempre il massimo ma sono esseri umani. Qualcuno ha giocato grazie agli antidolorifici ma in questo momento è necessario stringere i denti“.

Santarpia e Falcone: “Antonio per noi è un valore aggiunto e lo ha dimostrato la gara di mercoledì. Sta facendo bene, è pronto e domani sarà della partita. Non ho ancora deciso se schierarlo dal primo minuto o a gara in corso. Falcone è recuperato clinicamente, ora dovrà mettere minuti nelle gambe per rientrare al top della condizione. Non disputa una partita ufficiale da molto tempo e domani potrebbe giocare uno spezzone di gara”.

Mentalità: “L’età media del gruppo è bassa ma abbiamo dimostrato una mentalità da grande squadra. Non dobbiamo pensare a ciò che abbiamo fatto ma guardare avanti e migliorare con entusiasmo e determinazione. I numeri dimostrano che abbiamo avuto qualche difficoltà in più fuori casa ma a Foggia potremo dimostrare il nostro cambiamento. Abbiamo tutto per far bene”.

fonte: blunote.it