Serie B – I club pronti a boicottare playoff e playout

0
137 views

Un anno fa il pressing del Cittadella indusse il Tribunale Federale a deliberare last minute (il 31 maggio) la penalizzazione di 2 punti al Bari, decisiva per determinare la classifica dei due club in vista dei play off. Un anno dopo l�affare � ancor pi� complicato e rischia di avere effetti clamorosi�.

I rosanero sono in piena lotta per la promozione diretta o tramite i playoff, ma tutte le societ� coinvolte e non solo sono sul piede di guerra dopo che l�udienza sul possibile commissariamento del Palermo Calcio � slittata a fine mese. Il possibile deferimento dei rosa a causa delle pesanti accuse di falso in bilancio degli ultimi tre esercizi comporterebbe dei provvedimenti pesanti e determinanti in ottica promozione ma anche in chiave salvezza. Nel caso in cui la penalizzazione dovesse arrivare a fine stagione, i siciliani partirebbero col segno meno nella prossima stagione, dunque non verrebbe condizionato questo campionato. Un fattore che fa storcere il naso e non poco a tutti i club della Lega B.

Come si legge sulla rosea, i pi� arrabbiati addirittura minacciano un boicottaggio di massa a playoff e playout. E convocano summit informali per la prossima settimana. Visto che i legali delle societ� in fondo alla classifica fanno notare che il deferimento prospetta inadempienze che potrebbero portare all�esclusione del campionato. A quanto pare la Lega B ha fissato per il 10 maggio come termine ultimo per conoscere il futuro dei rosanero.

Fonte: Gazzetta.it