Spezia, Marino: “Pronti e determinati a riscattarci”

0
60 views

Alla vigilia della sfida al Padova, � come di consueto il tecnico aquilotto Pasquale Marino a presentarsi nella sala “Capellazzi” per la conferenza stampa pre-gara, iniziando con il parlare degli ultimi sviluppi che interessano il calcio italiano ed in particolar modo la Serie B: “Il Tar del Lazio? Ci siamo isolati, abbiamo pensato soltanto alla sfida di domani con il Padova, cercando di lavorare al massimo, determinati a riscattare la sconfitta interna con il Pescara; attendiamo e vediamo cosa accadr�, ma ripeto, il nostro unico pensiero al momento deve esser quello di raccogliere punti importanti in Veneto.

Contro il Pescara abbiamo commesso qualche errore e quando si commettono disattenzioni contro una squadra forte, tutto diventa pi� difficile, l´importante per� � comprenderli, analizzarli e lavorare per migliorare e crescere, non ripetendoli in futuro.

Galabinov? Ha lavorato per due giorni con la squadra, mentre Bidaoui ed Okereke non saranno della partita, ma ho fiducia nel gruppo ed i ragazzi che scenderanno in campo si faranno trovare pronti. Mastinu? Serve ancora un po´ di pazienza, ha qualit� importanti, ma quando si viene da un infortunio lungo non bisogna avere fretta, bens� lavorare con attenzione per tornare in campo al meglio e senza brutte sorprese.

Il Padova? Affrontiamo una squadra capace di proporsi con diversi sistemi di gioco, ma il loro schieramento ci interessa soltanto per la fase di non possesso, dato che quando abbiamo noi la palla, sappiamo bene cosa fare; vorranno trovare un risultato positivo davanti al proprio pubblico, hanno dimostrato di saper lottare fino alla fine, recuperando in extremis la gara con il Pescara, pertanto dovremo stare attenti e non farci sorprendere da una loro eventuale partenza sprint.

Quando si hanno diverse partite ravvicinate qualcosa � normale variare per avere in campo una squadra fresca, equilibrata e pronta a lottare: faremo le opportune valutazioni; in ogni partita dovremo curare i dettagli con attenzione, sono quelli che ci consentiranno di fare la differenza, oltre ad un atteggiamento propositivo e determinato”.

fonte: acspezia.com