TARANTO: Falconieri, “La salvezza come magra consolazione”

0
20 views

Vito Falconieri parla della sua annata negativa e della partita con l�Andria in cui � vietato sbagliare.

Con l�avvento in panchina di Francesco Passiatore il suo status � passato da separato in casa a titolare di un Taranto che non vince da oltre due mesi e che si ritrova a dover evitare i play-out negli ultimi centottanta minuti del campionato. Strana la stagione di Vito Falconieri: arrivato nelle ultime ore di un mercato che, sulla carta, aveva visto nascere una squadra pronta a recitare la parte del leone, l�attaccante brindisino non ha inciso in un gruppo che si � ritrovato ad annaspare nelle retrovie della classifica: �Essendo di queste parti, quando ho scelto di venire qui sapevo bene l�importanza della piazza e il calore della tifoseria � spiega l�ex Catania -. Ringrazio mister Passiatore che dopo cinque mesi in cui sono stato praticamente fermo mi ha concesso fiducia. Ma sono consapevole che si tratta di una fiducia non ripagata perch� non ho reso come avrei dovuto�. Dopo l�analisi del suo momento, Falconieri sposta l�attenzione sul delicatissimo derby con l�Andria. Una partita decisiva in cui i rossobl� si giocano l�intera stagione: �Non c�� pi� niente da dire. E� arrivato il momento in cui non possiamo pi� sbagliare. E� brutto ammetterlo, ma domenica dobbiamo conquistare i tre punti per salvare una stagione in cui l�obiettivo minimo erano i play-off, ma che ci vede invischiati nell�altra sponda della classifica. Per cui battere l�Andria per noi significherebbe conquistare la salvezza: evitando i play-out potremmo avere almeno questa soddisfazione in un�annata completamente storta�.

Battere l�Andria, per�, non sar� facile. La compagine di Aldo Papagni, paradossalmente, potrebbe avere il vantaggio di essere una squadra costruita appositamente per raggiungere l�obiettivo della permanenza in terza serie: �E� vero � ammette l�attaccante jonico -, di fronte avremo un avversario che forse � mentalmente pi� preparato di noi per raggiungere questo genere di obiettivo. Ma dalla nostra parte avremo il fatto che non possiamo pi� rinviare l�appuntamento con la vittoria, perch� siamo consapevoli che si tratta di una finale in cui l�unico obiettivo per noi sar� quello di centrare i tre punti e chiudere al pi� presto questo campionato�.

Fonte: blunote.it