US Foggia: comunicato stampa

0
18 views

Gli ultimi sviluppi della trattativa (per vero mai iniziata…) con
i モsedicentiヤ responsabili della Platinum Invests Group
Corporation ed il clima che ne sta scaturendo sugli organi di
stampa, rende quanto mai opportuno un ultimo e (si spera)
definitivo chiarimento sul momento che attraversa lᄡU.S.
Foggia.

Il club rossonero, da diversi mesi, ha reso pubblica la
necessit� di un �intervento esterno� per garantire l�iscrizione
al prossimo campionato di Lega Pro. A tal fine, lᄡattuale
propriet� ha ripetutamente dichiarato di essere disposta alla
cessione totale delle quote di partecipazione societaria oppure
ad accogliere lᄡingresso in partecipazione di nuovi soci.

Nella totale assenza d�interesse da parte di alcuno, �
comparsa all�orizzonte una societ� a noi sconosciuta, la
Platinum appunto, che ha dichiarato di essere interessata a
rilevare la societ� sportiva foggiana. Se si eccettua un incontro
avuto a Milano nel mese di aprile scorso, ogni altra azione e
manifestazione di pensiero della Platinum medesima sono
avvenute tramite web ed organi di stampa, mai direttamente
con i rappresentanti della nostra societ�.
Dopo tanti proclami, marted� 15 maggio si sono finalmente
presentati a Foggia i sigg.ri Capogreco e Stranieri che, nell
ᄡincontro avuto coi nostri rappresentanti, hanno ribadito l
ᄡinteresse a rilevare lᄡU.S. Foggia.

La nostra risposta � consistita nel ribadire la piena
disponibilit� e, tuttavia, nel pretendere massima chiarezza e
trasparenza: come di norma accade in questi casi, ad evitare
perdite di tempo quanto mai deleterie nellᄡattuale situazione,
si � chiesto di ricevere una manifestazione d�interesse scritta,
contenente lᄡindicazione di credenziali bancarie, tali da
rassicurare sulla seriet� degli interlocutori e della trattativa da
intraprendere. Non si � parlato di cifre, ma solo di ipotesi e di
UNA CERTEZZA: la possibilit� di cedere la societ� ai termini ed
alle condizioni che si sarebbero pattuite allᄡesito di una seria
e trasparente trattativa.
La manifestazione d�interesse non si � fatta attendere ma,
anzich� pervenirci in via riservata, � stata ancora una volta
divulgata innanzitutto tramite web e, quel che � peggio,
nascondendo le condizioni inaccettabili in essa dettate: ovvero
che la societ� fosse gi� iscritta al campionato e in pareggio di
bilancio. Delle credenziali bancarie neanche lᄡombra!
Eᄡ appena il caso di aggiungere che la pretesa e non
rispettata riservatezza della proposta avrebbe consentito di
chiarire eventuali fraintendimenti prima di sollevare polveroni
mediatici, cos� come – a noi pare strumentalmente – accaduto!

Chiunque abbia un minimo di intelletto comprende che una
simile モmanifestazione dᄡinteresseヤ, da parte di Chi rimane a
tutt�oggi un Illustre sconosciuto, non pu� meritare, allo stato,
alcuna considerazione.
Questo � il senso del comunicato da noi divulgato ieri e che,
nonostante le successive non commentabili esternazioni del
sig. Stranieri, sᄡintende confermare.

In questo momento cos� delicato per la oltre novantennale
storia calcistica della Citt� di Foggia, � dovere di tutti impedire
strumentalizzazioni e, men che meno, alimentare un clima di
tensione gi� incandescente.
Per queste ragioni, non possiamo che ribadire lᄡinvito a
Chiunque sia REALMENTE interessato a rilevare, IN TUTTO O
IN PARTE, la Societ� rossonera a presentare una
manifestazione di interesse SERIA E CREDIBILE.
Nel mentre, l�attuale propriet� continuer� ad adoperarsi in
ogni modo per tentare di salvare lᄡU.S. Foggia.

Un contributo a tal fine pu� venire da parte di Tutti, sia
partecipando alle Campagne di モautofinanziamentoヤ, sia
sensibilizzando i livelli politici-istituzionali ed imprenditoriali
del territorio.

L�U.S. Foggia, � vero, � un patrimonio di tutti: dimostriamolo!

U.S. Foggia SpA