Avellino-Foggia 2-2 (risultato finale)

0
666 views
Avellino e Foggia in campo

Allo stadio “Partenio-Lombardi”, Avellino e Foggia si sfidano per dare vita al match valevole per la 19^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C.

I campani imbattuti da undici turni – sei vittorie e cinque pareggi – ossia da dopo la sconfitta per 2-1 maturata sul campo del Monterosi, ed attualmente al quarto posto della classifica (in coabitazione con Catanzaro e Monopoli) con 31 punti; i pugliesi, che sul campo hanno maturato gli stessi punti degli irpini ma scontano 4 punti di penalizzazione, sono reduci dalla vittoria casalinga per 1-0 sulla Virtus Francavilla, che ha permesso ai rossoneri di ritrovare il successo dopo la battuta di arresto subita a Catanzaro.

Avellino e Foggia si sfidano nella 19^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C

Arbitrate dal Sig. Federico Longo della sezione Paola, ecco le formazioni titolari dell’incontro:

Avellino: Forte, Kanouté, Dossena, Di Gaudio, Bove, Maniero, Matera, Ciancio, D’Angelo, Silvestri, Mignanelli
All.: Braglia
Foggia: Volpe, Garattoni, Nicoletti, Gallo, Di Pasquale, Ferrante, Curcio, Merkaj, Maselli, Sciacca, Garofalo
All.: Zeman

Alcuni calciatori del Foggia prima del fischio iniziale

Avellino – Foggia 1° tempo

1′ – Comincia Avellino-Foggia!
1′ – Primo angolo Avellino: colpo di testa di Silvestri che termina alto sulla traversa.
2′ – Tiro di Gallo ribattuto dalla difesa irpina.
3′ – Tentativo dalla distanza di Garofalo che si spegne sul fondo.
7′ – Conclusione dai 20 metri di Matera con Volpe che si tuffa sulla sua destra e blocca.
12′ – Nicoletti chiede un fallo di mano di Ciancio fuori dall’area di rigore che sembra però non esserci, con l’arbitro che lascia correre.

Ferrante sfida Dossena nell’uno contro uno

16′ – Primo angolo Foggia: i difensori dell’Avellino allontanano la minaccia.
23′ – Secondo angolo Avellino: Mignanelli pesca a centro area Dossena che incorna, Volpe è incerto ma riesce a chiudere sul tentativo di tap-in di Maniero.
24′ – Terzo angolo Avellino: Silvestri colpisce di testa senza inquadrare lo specchio della porta.
25′ – Ammonito Garattoni per un fallo su Di Gaudio.
26′ – Tentativo altissimo di Di Gaudio.
29′ – Punizione dalla trequarti destra di Curcio sulla quale giunge il colpo di testa di Garofalo che è di poco impreciso.

Sciacca prova a far nascere un’azione rossonera

30′ – Ammonito Di Pasquale per un fallo su Kanouté.
35′ – Tiro di Maniero dai 25 metri con traiettoria prolungata in angolo da Volpe, tuffatosi sulla sua sinistra.
36′ – Quarto angolo Avellino: Volpe respinge con i pugni nonostante una carica.
37′ – Potente tiro di Garofalo respinto con i pugni da Forte.
37′ – Secondo angolo Foggia: sulla battuta Di Pasquale tenta un tiro al volo che viene respinto in angolo.
37′ – Terzo angolo Foggia: Forte fa suo il pallone in presa alta.
40′ – Merkaj cerca una conclusione che termina di molto alta sulla traversa.
45′ – Termina 0-0 il primo tempo di Avellino-Foggia: Volpe attento in un paio di occasioni, Garofalo il più pericoloso tra i rossoneri, con Di Pasquale che si è visto murare un’occasione interessante su sviluppi di un corner.

Curcio protesta con il Quarto Uomo dopo una punizione non fischiata

Avellino – Foggia 2° tempo

46′ – Inizia il secondo tempo di Avellino-Foggia!

Zeman e Cangelosi tornano verso la panchina prima dell’inizio del secondo tempo

49′ – Maniero cade in area rossonera con l’arbitro che non ravvede intervento falloso di Sciacca, con l’attaccante irpino che non protesta.
52′ – VANTAGGIO AVELLINO. 1-0. Maniero incorna alle spalle di Volpe il cross dalla destra di Ciancio.
53′ – Ammonito Mignanelli.
56′ – Doppia sostituzione Foggia: dentro Rocca e Tuzzo per Maselli e Merkaj.
58′ – Tiro al volo di Ferrante dai 20 metri che si spegne sui cartelloni pubblicitari.
59′ – Ammonito Silvestri per un fallo su Curcio.

I giocatori dell’Avellino esultano dopo il gol

63′ – PAREGGIO FOGGIA! 1-1! Gran tiro di Di Pasquale che batte un incolpevole Forte!
64′ – Prima sostituzione Avellino: Mignanelli viene rimpiazzato da Tito.
67′ – Quarto angolo Foggia: battuta veloce dei rossoneri che non porta a nulla.
69′ – Ammonito Matera per un fallo su Rocca.
70′ – Doppia sostituzione Foggia: Martino e Petermann entrano al posto di Garattoni e Gallo.
71′ – Doppia sostituzione Avellino: Micovschi e Aloi rimpiazzano Kanouté e Matera.
72′ – Filtrante di Curcio verso Tuzzo che non riesce ad intervenire.
74′ – Ammonito Bove per una netta trattenuta su Ferrante.

Di Pasquale esulta dopo il gol portando le mani alle orecchie

75′ – Tiro dai 30 metri di Aloi deviato in angolo.
75′ – Quinto angolo Avellino: la difesa del Foggia si difende ordinatamente.
76′ – Cross di Martino troppo su Forte che blocca senza patemi.
78′ – OCCASIONE AVELLINO. Cross di Ciancio e zuccata di Aloi che viene deviata sulla traversa da Volpe!
79′ – Carica di Maniero su Volpe e gol dell’Avellino, ma il gioco era già fermo.
79′ – Ammonito Rocca a seguito di un intervento falloso su Di Gaudio nella lunetta dell’area di rigore.
81′ – VANTAGGIO AVELLINO. 2-1. Maniero scarica un potente rasoterra che non lascia scampo a Volpe.

Maniero calcia la punizione che vale il 2-1 per l’Avellino

85′ – Tiro impreciso di Ferrante al termine di una ripartenza dell’italo-argentino.
88′ – Doppia sostituzione Avellino: Gagliano e Scognamiglio entrano al posto di Maniero e Bove.
89′ – Ammonito Forte per perdita di tempo.
90′ – Cinque minuti di recupero.
90’+3 – Zuccata di Curcio sulla punizione di Petermann che termina di poco alta sulla traversa.
90’+4 – PAREGGIO FOGGIA! 2-2! Ferrante trova il diagonale vincente per battere Forte!
90’+6 – Triplice fischio al Partenio-Lombardi: termina 2-2 tra Avellino e Foggia, con Di Pasquale e Ferrante a rispondere ai gol di Maniero.

Ferrante esulta dopo il gol del 2-2

Tabellino
Avellino – Foggia 2-2
52′ e 81′ Maniero (Ave), 63′ Di Pasquale (Fog), 90’+4 Ferrante (Fog)

Avellino (4-3-3): Forte; Ciancio, Dossena, Silvestri, Bove (88′ Scognamiglio); Mignanelli (64′ Tito), Matera (71′ Aloi), D’Angelo; Kanouté (71′ Micovschi), Maniero (88′ Gagliano), Di Gaudio
A disp.: Pane, Rizzo, Sbraga, Mastalli, De Francesco
All.: Braglia
Foggia (4-3-3): Volpe; Garattoni (70′ Martino), Sciacca, Di Pasquale, Nicoletti; Garofalo, Maselli (56′ Rocca), Gallo (70′ Petermann); Merkaj (56′ Tuzzo), Ferrante, Curcio
A disp.: Dalmasso, Rizzo Pinna, Vigolo, Di Jenno
All.: Zeman

Arbitro: Longo di Paola
1′ Assistente: De Angelis di Roma 2
2′ Assistente: Valente di Roma 2
Quarto Ufficiale: Madonia di Palermo

Ammoniti: 25′ Garattoni (Fog), 30′ Di Pasquale (Fog), 53′ Mignanelli (Ave), 59′ Silvestri (Ave), 69′ Matera (Ave), 74′ Bove (Ave), 79′ Rocca (Fog), 89′ Forte (Ave)
Espulsi: /