CAVESE: Stringara passa al 4-2-3-1

0
13 views

Nella consueta sgambatura del gioved� pomeriggio, La Cavese ha affrontato al Lamberti la berretti di Mr. Contaldo, qualificatasi alla fase successiva del proprio torneo che ha ricevuto tralatro, fra primo e secondo tempo, un giusto applauso e un coro dai ragazzi della Curva Sud �Catello Mari�, i quali presenti come ogni giovedi all�amichevole, hanno voluto premiare simbolicamente queste giovani promesse, sperando che in un futuro prossimo possano rappresentare il futuro della Cavese. La partitella � terminata col risultato di 6 a 1 per la prima squadra, con rete iniziale della berretti del promettente centravanti Citro, nel primo tempo pareggio di Maiorano, nella ripresa doppietta di Schetter e tripletta di Insigne.

Rientrato Rapino che per� non � sembrato al meglio e assente il solo Cipriani, alle prese con i problemi al menisco che lo mettono fuori sicuramente per Giulianova e probabilmente per il resto del campionato, Paolo Stringara ha provato un inedito 4-2-3-1 per entrambe le frazioni di gioco, sembra quindi che con l�assenza del difensore ciociaro, il tecnico toscano passer� alla difesa a quattro con esterni pi� bloccati.

Per lメimportantissima e decisiva gara di Giulianova di domenica, considerando le impressioni avute dalla partitella di questo pomeriggio, il quasi sicuro passaggio alla difesa a quattro, e decriptando le formazioni miste schierate nelle due frazioni di gioco, Stringara, secondo noi, dovrebbe far scendere in campo al モFadiniヤ, questo undici:

(4-2-3-1) Russo, Bacchiocchi, DメOrsi, Nocerino, Radi, Spinelli, Maiorano, Schetter, Favasuli, Insigne, Turienzo.

Fonte: lacavese.it