Coccimiglio: “Ora pensiamo al campionato”

0
21 views

Ha seguito come sempre la sua squadra dalla tribuna Ovest. Malgrado la prestazione non troppo positiva della squadra di Giannini, il patron Giuseppe Coccimiglio si ferma a scambiar qualche battuta con i giornalisti. Le sue son parole di fiducia, volte a tranquillizzare un ambiente un pò sfiduciato dalla brutta prova contro il Benevento: “Io non parlerei di una prestazione deludente, i ragazzi son scesi in campo dopo una settimana un pò particolare. Ma, ovviamente, non c´è nulla da drammatizzare, era solo una partita di Coppa Italia. Quest´obiettivo non ci interessa, perciò poco importa”. Ma Coccimiglio non vuol sentir parlare di titolari che mancavano: “Deve esser chiaro che nel Foggia non esistono titolari o riserve. Io stasera ho visto una grande forza di volontà da parte di chi è sceso in campo e questo mi interessa maggiormente”. Coccimiglio ottimista, insomma, che già guarda al futuro. “Ora dobbiamo puntare sul campionato, lì si pora dare un giudizio più obiettivo sulla squadra. Poi adesso è presto, è ovvio che il primo Settembre è impossibile vedere una squadra in ottima condizione. Il vero Foggia potremo giudicarlo solo fra un mesetto”. Piccola polemica fra la società U.S. Foggia e il Comune per la programmazione di un concerto da tenersi sul terreno dello Zaccheria. Evento che potrebbe compromettere la buona tenuta dle manto erboso dell´impianto alla vigilia della prima gara interna di campionato.