COSENZA: Giannini in pole position

0
21 views

Il Cosenza dovrebbe ripartire da Gianni Di Marzo e Giuseppe Giannini. Al vecchio direttore generale verrebbe data carta bianca per quanto riguarda l´aspetto organizzativo-amministrativo. Una vita trascorsa nel calcio dovrebbe mettere a riparo dal ripetersi degli errori commessi in questa stagione. Le sue conoscenze unite a quelle della famiglia Pagliuso, inoltre, potebbero prospettare finalmente importanti collaborazioni con club blasonati.
Giannini, nel corso di un´intervista rilasciata al Quotidiano della Calabria, ha parlato della possibilit� di approdare a Cosenza: “Il Cosenza? Stiamo parlando, l� da voi ho degli amici e ci stiamo confrontando. Ho sentito telefonicamente Luca Pagliuso e anche il ds Massimiliano Mirabelli e ci siamo sentiti qualche volta per abbozzare un discorso. Per andare nei dettagli di certo non si pu� parlare per telefono, bisogna sedersi ad un tavolo, confrontarsi e capire dove bisogna e si vuole andare” .

Il tecnico � abbastanza sibillino sulle sue preferenze: “Cosenza � una piazza importante che vale. Ora bisogna sedersi e parlare, io un po´ di esperienza l´ho maturata e porto dentro la voglia di fare strada. Di Cosenza me ne parlano in tanti, da calciatore vi ho giocato una sola volta con la maglia del Lecce e segnai, un gol (fin� 1-1, ndr). E´ una tifoseria calda che segue, viene allo stadio, molto attaccata alla propria squadra. Una piazza ambita. Vedremo dipende dai programmi, voglio sposare un progetto serio e con garanzie. Questo determiner� la mia scelta” .

Sembrano gi� essere cadute le alternative Moriero e Atzori, mentre nel caso in cui Giannini non trovasse l´accordo con il rossobl�, ci sarebbe pronto Piero Braglia.

Fonte: tuttolegapro.com