Cosenza-Vibonese 2-0: Gambino e Statella regalano il derby ai lupi

0
21 views

Basta un tempo al Cosenza per onorare la memoria di Denis Bergamini nel giorno del suo compleanno. A risolvere la contesa sono Gambino e Statella, autore di un gol pazzesco. Una sola novit� alla lettura delle formazioni, con il Cosenza che si schiera con lo stesso undici che ha gi� battuto il Melfi meno Capece. Al suo posto c�� Ranieri. Roselli sceglie quindi ad inizio gara di affidarsi nuovamente alla verve del suo tridente. Statella-Gambdno-Cavallaro agiscono quindi sulla prima linea ben supportati da una mediana eterogenea con Mungo e Caccetta ai lati del baby dell�Atalanta. Davanti a Perina la difesa titolare. Costantino invece schiera la sua Vibonese con il 4-3-3 dove Saraniti, inseguito qualche stagione fa dai Lupi in D, � il terminale offensivo. La gara appare subito incanalarsi su un solo binario visto il divario tra le due formazioni in campo. I gol dei Lupi prima del break chiudono il discorso. Il Cosenza � pronto per il derby di Reggio Calabria.

COSENZA-VIBONESE 2-0

COSENZA (4-3-3): Perina; Corsi, Blondett, Tedeschi, Pinna; Mungo, Ranieri (10′ st Capece), Caccetta; Statella, Gambino (38′ st Baclet), Cavallaro (28′ pt Criaco). A disp.: Saracco, Bilotta, Meroni, Madrigali, Filippini, Appiah. All.: Roselli

VIBONESE (4-3-3): Russo; Franchino, Manzo, Sicignano, Sabato; Legras, Giuffrida, Chiavazzo (21′ st Yabre); Cogliati (37′ st Rossetti), Saraniti, Leonetti (27′ st Di Curzio). A disp.: Cetrangolo, Cinquegrana, Lettieri, Usai, Paparusso, Tindo, Scapellato, Mengoni. All.: Costantino

ARBITRO: Guccini di Albano Laziale

MARCATORI: 12′ pt Gambino (C), 34′ pt Statella (C)

NOTE: Spettatori presenti 2473 di cui 1810 paganti e 537 abbonati. Incasso di 16803 euro pi� quota abbonati di 2642 euro. Espulsi: -; Ammoniti: -; Corner: 2-8; Recupero: 1′ pt � 3′ st

fonte: cosenzachannel.it