Cremonese – Foggia 3-3 (diretta web) gol di Di Roberto, Graziani, Mounard e Coletti

0
22 views

Buon pomeriggio a tutti gli utenti dalla redazione di Calciofoggia.it. Seguiremo oggi per voi la gara tra Cremonese e Foggia. I rossoneri, senza l´aiuto dei propri tifosi, fermati dall´osservatorio, scenderà in campo alle 14.30 allo stadio Zini contro la formazione di Mondonico e Colucci.

Bella giornata di sole a Cremona dove la temperatura si attesta sui 14°. Manca il pubblico delle grandi occasioni allo Zini con solo la curva dei padroni di casa piena di tifosi.

FOGGIA (4-2-3-1): Agazzi; Colombaretti, Zanetti, Ignoffo, Russo; Coletti, Giordano; Di Roberto, Del Core, Mounard; Biancone

0´ FISCHIO D´INIZIO
1´ Tiro di Biancone palla sul fondo
4´ Buona azione di Mounard per Del Core, l´attaccante si gira e serve Biancone pescato in fuorigioco
5´ Fuorigioco fischiato a Biancone a due passi dalla porta
12´ Retropassaggio di testa da brividi di Ignoffo. Agazzi è costretto a volare per deviare in angolo. Sugli sviluppi del corner viene sbandierato un fuorigioco agli avanti cremonesi
14´ Rigore per la Cremonese per fallo di Ignoffo su Temelin
15´ Parata di Agazzi. Il portiere rossonero si butta sulla sua destra e devia il rigore calciato dallo stesso Temelin
18´ GOL DI DI ROBERTO. Passaggio filtrante di Coletti per Di Roberto che ferma la palla e scarica in fondo al sacco
20´ Gol annullato a Biancone. Punizione di Coletti, palla deviata da un calciatore della Cremonese ma Biancone la raccoglie e segna. L´arbitro segnala un fuorigioco più che dubbio
23´ Angolo di Mounard, Ignoffo tocca di testa e Carotti salva sulla linea
27´ Gol di Graziani. Tiro da venticinque metri di Carotti. Agazzi respinge a pugni chiusi e per Graziani solo in area è un giochetto buttarla dentro
30´ GOOOOOOL DI MOUNARD!!!! Grandissima, grandissima, grandissima rete di David Mounard. Palla dalla destra di Di Roberto per Biancone, Viali allunga la parabola e serve il francese che si coordina ed al volo disegna una parabola meravigliosa
36´ Ammonizione per Mounard
37´ Gol di Graziani. Cross dalla tre quarti e Graziani lasciato solo pareggia indisturbato
41´ Ammonito Russo per un fallo a centrocampo. Arbitro davvero troppo severo con i rossoneri
42´ Ammonito Carotti per una lunga trattenuta a David Mounard
43´ Scatto di Di Roberto, Del Core lo vede e lo serve ma Sirigu esce e para
45´ FINE PRIMO TEMPO
Dopo i primi quarantacinque minuti di gioco deriva una lettura molto semplice della partita. Cremonese inguardabile con clamorose falle nella retroguardia ma abile e fortunata a concretizzare le uniche due palle gol capitategli. Foggia che fa la partita e attacca con rapidità ma con solo un pareggio in tasca un pò per sfortuna (vedi primo gol) e disattenzioni (vedi il secondo).

0´ INIZIO SECONDO TEMPO
5´ Assist d´oro di Mounard per Del Core che di piattone a due passi da Sirigu si fa deviare di piede il pallone dal portiere avversario
6´ Biancone raccoglie palla nei pressi della linea che delimita l´area di rigore, si gira e calcia ma la sfera termina alta
14´ Ammonito Giordano
15´ Rigore non assegnato a Biancone per un contrasto con Viali
17´ Splendida serpentina di Mounard che mette al centro per Del Core anticipato in corner
20´ Gol di Graziani. Inconcepibile uscita fuori area di Agazzi che lascia la porta libera a Graziani che approfittando di un errore in disimpegno di Zanetti e Giordano sigla con un morbido tocco da fuori area un gol davvero stupido per il Foggia. Peccato perchè la Cremonese non è andata oltre i tre regali difensivi del Foggia
25´ Entra De Paula ed esce Colombaretti
30´ GOL DI COLETTI. Direttamente da calcio di punizione Coletti beffa il portiere avversario
31´ Entra Agostinone esce Di Roberto
31´ Entra Argilli ed esce Tacchinardi
39´ Tiro dai 50 metri di Ignoffo che non esce lontano dall´incrocio dei pali
41´ Entra D´Amico esce Del Core
41´ Entra Cozzolino esce Temelin
44´ Palla gol per Cozzolino che da buona posizione spara altissimo
45´ FISCHIO FINALE
Partita avvincente e divertente. Tanto, tantissimo Foggia in campo, ma anche tante disattenzioni in retroguardia. I tifosi possono andare fieri del Foggia visto oggi, come ieri aveva dichiarato a Calciofoggia il tecnico Galderisi.