Cuoghi ed il 3-5-2:”Sarà fondamentale il lavoro degli esterni”

0
15 views

Abbiamo ascoltato Cuoghi intorno a mezzogiorno subito dopo l´allenamento di rifinitura svolto a Candela. “E´una partita normale come tante altre”. Prova a fare il pompiere il tecnico rossonero, impegnato nello sgravare di responsabilità e pressioni la sua squadra alla vigilia di un match importante come quello di Cava. “Sicuramente sarà una partita difficile perchè la Cavese che ho visto mercoledì ha disputato un´ottima gara. Noi passeremo al modulo a tre difensori ma non sarà una novità assoluta. I miei calciatori sanno adattarsi benissimo a questo modulo perchè hanno già giocato così in altre squadre e durante il precampionato quest´estate. Sinceramente credo che cambi poco, lavoro degli esterni a parte. Loro giocheranno a tre davanti quindi noi dobbiamo essere bravi a farci trovare sempre in superiorità numerica li dietro”. Scelte obbligate, invece, arrivano dall´attacco dove sono molte le defezioni. “Chiaretti, Mounard e Cardinale sono assenze importanti. A me sarebbe piaciuto averli tutti a disposizione ma devo dire che la coppia Salgado Dall´Acqua si completa bene perchè hanno caratteristiche differenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui