Il Foggia fissa il prezzo per Plasmati, Papagni alla Cavese

0
22 views

Ottantamila euro per il prestito e trecentomila euro per la comproprietà. Sarebbe questo il prezzo fissato dalla società rossonera per cedere l´attaccante Plasmati al Taranto. A darne notizia è la Gazzetta dello sport che mette il Taranto in pole per la punta dopo la partenza di Cammarata ed il coro di no ricevuti da Ferraro, Tozzi Borsoi, Scandurra e Da Silva. La buona riuscita dell´operazione sarà, però, subordinata alla prossima gara. Se ci saranno ancora concrete speranze play off sarà fatto l´investimento.
Se non dovesse concretizzarsi la pista Taranto sarebbe spuntata nelle ultime ore una pretendente per Plasmati. Si tratta della Cavese, orfana della sua punta Ercolano, di recente passata al Perugia di Cuccureddu. Proprio a Cava è arrivato come un fulmine a ciel sereno il cambio di panchina. Ammazzalorso litiga con il ds Dionisio e molla tutto, subentra al suo posto Papagni, a lungo accostato alla panchina rossonera.

Intanto trasferimento in vista per il giustiziere del Foggia nei play off. Stiamo parlando del paraguayano Rivaldo, passato dalla tribuna del Marassi al campo del Valerio di Potenza.