Il Foggia saluta la Coppa, 1-1 col Benevento

0
36 views

Due gol e un brutto secondo tempo. Si può riassumere così il match tra Foggia e Benevento, che congeda i rossoneri dalla Coppa Italia. Il Foggia parte male e i sanniti prendono subito in mano il gioco. Al 10’ Efficie compie una colossale papera ma, fortunatamente, il tiro di Di Nardo esce di un nulla. Un minuto dopo è Ban ha rendersi pericoloso con un buon colpo di tacco a servire Cellini, ma il laterale toscano manda incredibilmente a lato. Al 20’ sono ancora gli ospiti vicino al gol: De Liguori effettua un pericoloso diagonale ma Efficie si fa trovare pronto. Al 27’ schema del Foggia su punizione: Cellini tocca per Ban, ma la gran botta del croato sfiora solo l’incrocio dei pali. Al 34’ l’ultima azione della prima frazione di gioco:Moro sferra un tiro da oltre 30 metri che finisce però alto sulla traversa. Ad inizio ripresa il Benevento passa subito in vantaggio con Mastrolilli, che sfrutta un’ uscita a vuoto di Efficie. La partita per oltre mezz’ora si spegne. A riaccenderla ci pensa Da Silva che raccoglie un cross di Moro, stoppa e scarica in rete. Non succede più nulla se non l’ entrata di Molino, fischiatissimo dal pubblico, e il bel gemellaggio sugli spalti tra supporter foggiani e beneventani. (nella foto i tifosi campani) Foggia-Benevento: 1 – 1 | Arbitro: Crugliano di Crotone | Foggia: (4-3-3): Effice; Sapienza, Galeotti, Erra, Filippi; Sireno (49´La Porta), Moro, Di Gennaro; Cellini (62´ D´Agostino), Ban (75´ Scippo), Da Silva. All. Giannini | Benevento: (4-4-2): Petrazzuolo; Capone, Voria, Martino, Di Sauro; Cerchia (56´ Menilascina), Giuliano, Maschio (49´ Bruno), De Liguori; Mastrolilli (71´ Molino), Di Nardo. All. Benedetti | Reti: 46´ Mastrolilli (B) 83´ Da Silva (F) | Ammoniti: Capone, Di Sauro e Martino (Benevento)