IL LANCIANO: l´ultimo avversario del Foggia Calcio Srl

0
45 views

Domenica con la 34^ giornata, calerà il sipario sui campionati di serie C1. Al girone B, non resta che decretare i verdetti più importanti: la prima classificata, che accederà direttamente in cadetteria, e chi tra Sora e Fermana andrà a far parte di quel quartetto di squadre che si contenderà la permanenza in serie C1 attraverso la “lotteria” dei playout. Il Foggia dopo essersi congedato dal proprio pubblico, impattando 2-2 contro il Crotone, renderà visita al Lanciano, il quale resterà nella storia del Foggia Calcio Srl, essendo l´ultima squadra ad aver affrontato la compagine rossonera. Gli abruzzesi, a seguito della pesante sconfitta (3-0) subìta domenica scorsa in Puglia ad opera del Taranto, sono ormai matematicamente tagliati fuori dal discorso playoff, visto le sei lunghezze che li separano dalla quinta classificata Benevento. Protagonista di un ottimo campionato a tratti sorprendente, la formazione guidata dal tecnico Rosolino Puccica, a 90 minuti dal “rompete le righe” è riuscita a collezionare ben 50 punti che la proiettano al settimo posto in graduatoria. Quattordici successi, 8 pareggi ed 11 sconfitte sono le cifre realizzate dal Lanciano che in questo campionato si è distinto, dopo Acireale e Crotone, tra le formazioni che è riuscita ad ottenere più vittorie esterne, ossia 6. Circa la metà dei punti in classifica sono stati conquistati lontano dal “Guido Biondi” di Lanciano, ove invece, i rossoneri abruzzesi hanno inanellato 8 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte, realizzando 18 reti e subendone 10. Nella gara d’andata il Lanciano confermò le sue abitudini esterne, superando i rossoneri di Marino, per 1-0 grazie alla rete realizzata da Ferriera Pinto. (nella foto l´esultanza dei calciatori del Lanciano allo Zaccheria)