Livorno, Lucarelli: “In campo con il sangue agli occhi”

0
72 views

� un Livorno chiamato a un pronto riscatto quello che, domani pomeriggio, scender� in campo a Venezia per la sesta giornata del campionato cadetto. Gli amaranto, reduci dal pesante scivolone interno con il Lecce, sono chiamati a una reazione di orgoglio dopo un avvio di stagione complicato. Ne � pienamente consapevole mister Cristiano Lucarelli che, secondo quanto riportato dal sito ufficiale della societ� labronica, si � cos� espresso nella consueta conferenza stampa della vigilia: �L�inizio negativo era prevedibile, sapevamo che ci sarebbero state delle difficolt�. Bisogna avere pazienza. Il 29 settembre non si vincono i campionati e non si � retrocessi. Mancano trenta partite. Dobbiamo risolvere i problemi che ci sono senza cercare giustificazioni come il turnover, ma dobbiamo anche essere pi� consapevoli delle nostre potenzialit� ed inoltre, fino ad ora, tutti gli episodi, per noi, sono stati negativi. Ci sono delle partite che nascono e finiscono male, con il Lecce � stata una di quelle�.

Entrando nel dettaglio della sfida di domani, il tecnico ha dichiarato: �Con il Venezia sto valutando diverse possibilit� di formazione, di certo, giocher� chi � pi� in forma fisicamente. I ragazzi sono pronti alla riscossa e penso che domani la squadra avr� il sangue agli occhi. Mi attendo una risposta di carattere a prescindere dal risultato. Dovremo essere pronti a tutto�.

fonte: amaranta.it