Qui Crotone – Stroppa su Venezia-Crotone

0
127 views

VENEZIA-CROTONE STROPPA � Impegno in esterna per il Crotone che domani affronter� il Venezia di Serse Cosmi, un impegno che i ragazzi di Giovanni Stroppa non possono sbagliare. In conferenza stampa ha parlato il tecnico dei calabresi, il quale � come riportano i colleghi di ilrossoblu.it � ha cos� dichiarato: �Sicuramente faremo una buona prestazione. Siamo carichi, pronti, la squadra si � allenata benissmo. La partita sar� difficile ed essendo uno scontro diretto e mancando ancora quattro partite come da calendario, i punti potrebbero pesare molto. Abbiamo il vantaggio di avere un punto di distacco, questo significa che ci vorr� maggiormente la concentrazione e la cura dei dettagli, mi riferisco alle palle inattive, e qualsiasi episodio che pu� far male, o in altri casi, invece, che potrebbe far bene. Mi piacerebbe portare a casa questo obiettivo, perch� la squadra lo merita. Dobbiamo continuare ad essere quelli che siamo sempre stati, curando sempre i dettagli�.

L�attenzione del mister rossoblu si rivolge verso l�avversario: �Siamo due identit� diverse. Ci sono approcci alla partita diversi. Non so cosa succeder� domani. Vediamo se saremo bravi noi a tenere il palleggio. La mia squadra � brava a fare tutto, � brava a campo aperto, � devastante, e quindi secondo me se ci danno la possibilit� di giocare in ripartenza nel contropiede, come si diceva una volta, noi questo lo sappiamo fare. Nel palleggio siamo migliorati moltissimo, quindi quella mentalit� offensiva, tenendo pi� palleggio, ce l�abbiamo sempre. Non significa vincere 4 a 0, ci sono degli avversari davanti, quindi bisogna tener conto di tutti gli aspetti. Domani non solo un aspetto di identit�, parlo tecnica o tattica, ma l�aspetto caratteriale, della cattiveria, del furore agonistico, non deve mancare. Noi da questo aspetto non possiamo prescindere. Una volta fatta un certo tipo di partita, sporca, pi� cattiva, aggressiva� mettiamo questi aspetti in campo. Bisogna andare con la consapevolezza di quello che abbiamo fatto fin qui. Non possiamo disconoscerlo. Perderemmo di identit�. Abbiamo dimostrato tanto, e dobbiamo portare a casa il risultato�.

Fonte: pianetaserieb.it