TARANTO: nomi per la panchina, oltre al gladiatore anche il principe

0
21 views

In settimana, il presidente dovrebbe incontrare Capuano, ma qualcuno sussurra anche il nome di Giannini.

Per programmare la nuova stagione si dovr� inevitabilmente partire dall�allenatore, evitando, magari, di cambiarne quattro come nell�ultimo campionato. Le possibilit� di rivedere Francesco Passiatore ai nastri di partenza del prossimo torneo sono ridotte al lumicino. Come � noto da tempo, tra il presidente D�Addario ed Eziolino Capuano il “Gladiatore” ci sarebbe un certo feeling, un accordo di massima (stretta di mano) su base annuale. I due dovrebbero incontrarsi in settimana per intavolare una sorta di trattativa, che per� potrebbe arenarsi sul nome di… Vittorio Galigani. E gi�, perch� l�attuale tecnico del Potenza avrebbe fatto intendere che accetter� di guidare il Taranto, o qualsiasi altra squadra, solo se sar� seguito dal direttore generale marchigiano, tra l�altro tarantino d�adozione. L�ostacolo potrebbe essere proprio questo visto che Enzo D�Addario sembra interessato solo al tecnico salernitano.

Ed � per questo che nelle ultime ore s�� fatta largo l�ipotesi Giuseppe Giannini, che D�Addario avrebbe voluto portare a Taranto nella passato stagione, senza per� ottenere l�avvallo dell�ex presidente Blasi che opt� per Piero Braglia. Dopo aver conquistato la storica promozione in Serie B con il Gallipoli, il “Principe” aveva ottenuto risultati lusinghieri sulla panchina dei salentini, salvo dimettersi per incompatibilit� con il presidente D�Odorico. Dal giorno del suo addio, la squadra giallorossa non ha pi� smesso di perdere sprofondando in piena zona retrocessione.

Tra Capuano e Giannini, per�, potrebbe andare a incastonarsi la figura dello stesso Francesco Passiatore. Al tecnico tarantino potrebbe essere concessa una ulteriore chance, puntando su una squadra costruita con i suoi consigli. Le possibilit� ci sono, anche se non sembrano molto alte.

Fonte: blunote.it