Bari-Foggia 3-1 (Risultato finale)

0
530 views
Il Bari ospita il Foggia nel 2° turno playoff della Serie C

Benvenuti dalla redazione di calciofoggia.it!
Campionato Lega Pro, Secondo turno Playoff della Serie C: allo stadio “San Nicola”, il Bari ospita il Foggia per dare vita al “Derby d’Apulia”.

I galletti hanno chiuso il campionato al 4° posto della graduatoria con 63 punti conquistati grazie a 18 successi, 9 pareggi ed altrettante sconfitte, il tutto con una differenza reti di +18 generata dai 52 gol realizzati ed i 34 incassati; i satanelli sono invece reduci dalla vittoria per 1-3 ottenuta in quel di Catania nel primo turno dei playoff.

Il Bari ospita il Foggia nel 2° turno playoff della Serie C

Dirette dal Sig. Zufferli di Udine, di seguito le scelte di mister Auteri e Marchionni per le formazioni titolari:

Bari: Frattali, Maita, Di Cesare, Antenucci, Rolando, Marras, D’Ursi, Ciofani, Sabbione, De Risio, Semenzato
All.: Auteri
Foggia: Fumagalli, Vitale, Gavazzi, Curcio, Germinio, Salvi, Kalombo, Garofalo, Di Jenno, Morrone, Baldé
All.: Marchionni

Bari – Foggia 1° tempo

Squadre in campo per il consueto rituale prepartita.
Il Foggia attaccherà dalla destra alla sinistra dal punto di vista della Tribuna Centrale, viceversa il Bari.
1′ – Inizia Bari-Foggia!
1′ – Tiro-cross di D’Ursi con palla che si spegne di molto sul fondo.
3′ – Doppia occasione per Curcio: nel primo caso, servito da Kalombo, il suo tiro viene respinto da un difensore barese; nel secondo impegna con un tentativo dalla distanza Frattali, che blocca in due tempi.
6′ – Tentativo debole ed impreciso di Antenucci che si spegne sui cartelloni pubblicitari.
11′ – Tiro dalla distanza di D’Ursi respinto con i pugni da Fumagalli, poi il tentativo di ribattuta di Antenucci viene respinto da Gavazzi.

17′ – Ci prova anche De Risio da fuori, ma il pallone si spegne altissimo sulla traversa.
19′ – Palla persa da Morrone in fase offensiva con Antenucci che prova a servire Marras che cade però nella trappola del fuorigioco della difesa rossonera.
24′ – Ci prova anche Vitale dai 25 metri con palla di circa 3 metri oltre il palo alla sinistra di Frattali.
25′ – 1-0 BARI. Errato intervento in scivolata di Kalombo, Marras affonda sulla sinistra, supera Gavazzi con una finta, e lascia partire un diagonale con il destro che si infila alle spalle di Fumagalli dopo essere passato tra le gambe di Germinio.

34′ – Antenucci tira dai 20 metri ma manda il pallone altissimo.
36′ – Fuorigioco di Marras il cui tiro da fuori era stato comunque parato da Fumagalli.
39′ – 2-0 BARI. Lancio lungo di De Risio, Antenucci tocca di prima per D’Ursi il cui tiro al volo dall’interno dell’area di rigore beffa Fumagalli. Difesa rossonera tutt’altro che perfetta nell’occasione per quanto riguarda le marcature.
43′ – Bel lancio in profondità per Baldé che cerca un diagonale bloccato da Frattali con un intervento in tuffo.
45′ – Ammonito Semenzato.
45′ – 1 minuto di recupero.
45’+1  – Ammonito Rolando.
45’+1 – Termina il primo tempo di Bari-Foggia, con i padroni di casa in vantaggio per 2-0: decidono finora le reti di Marras al 25′ e D’Ursi al 39′. I satanelli avrebbero bisogno di 3 gol per passare al turno successivo.

Bari – Foggia 2° tempo

Doppia sostituzione per il Foggia: dentro Galeotafiore e D’Andrea per Morrone e Garofalo.
46′ – Inizia la ripresa di Bari-Foggia!
48′ – Calcio di punizione dai 20 metri per il Bari: D’Ursi impatta la barriera, poi il pallone gli ritorna ed il suo nuovo tentativo termina sul fondo.
50′ – Curcio serve Baldé il cui tiro termina altissimo.
53′ – 2-1 FOGGIA! Kalombo spinge sulla destra e crossa basso al centro, Baldé controlla e serve il liberissimo Di Jenno che con il sinistro fredda Frattali!
55′ – Tiro-cross di Semenzato deviato in angolo.
55′ – Primo angolo Bari: la difesa del Foggia allontana.
56′ – 3-1 BARI. Gran tiro a giro di D’Ursi che non lascia scampo ad un incolpevole Fumagalli.
60′ – Occasionissima per Baldé che spara però alto sulla traversa dopo l’invenzione di Curcio che lo aveva messo tu per tu con Frattali.

61′ – Primo angolo Foggia da cui nasce un nuovo corner.
62′ – Sul secondo angolo, battuto come quello precedente da Di Jenno, la zuccata di D’Andrea termina di un soffio alta sulla traversa.
62′ – Terza sostituzione Foggia: dentro Agostinone al posto di Gavazzi.
66′ – Prima sostituzione Bari: fuori Di Cesare, dentro Perrotta.
67′ – Ci prova Curcio dalla distanza, ma la palla termina sul fondo.
70′ – Ammonito Germinio.
71′ – Cartellino giallo anche per Agostinone.
74′ – Tripla sostituzione Bari: escono D’Ursi, Rolando e Maita; entrano Lollo, Andreoni e Bianco.
75′ – Quarta sostituzione Foggia: fuori Di Jenno, dentro Dell’Agnello.

77′ – Secondo angolo Bari: i padroni di casa perdono palla ed i rossoneri provano il contropiede senza riuscire ad impensierire Frattali.
77′ – Quarto angolo Foggia: il Bari si difende con ordine.
82′ – Ultima sostituzione Bari: dentro Sarzi Puttini per Semenzato.
86′ – Ammonito De Risio.
87′ – Tentativo in acrobazia dal limite dell’area di rigore di Vitale che per poco non diventa un assist per Curcio, ma Frattali è attento.
87′ – Ci prova Andreoni al termine di una ripartenza del Bari, palla alta sulla traversa.
89′ – Ultima sostituzione Foggia: fuori Baldé, dentro Pompa.
90′ – 5 minuti di recupero.
90’+4 – Ammonito Salvi.
90’+5 – Termina 3-1 Bari-Foggia. Si conclude dunque con questa sconfitta la stagione dei “Satanelli”: galletti in gol con Marras al 25′ e con la doppietta di D’Ursi, intervallata dal momentaneo 2-1 di Di Jenno.

Tabellino
Bari – Foggia 3-1
25′ Marras (Bar), 39′ e 56′ D’Ursi (Bar), 53′ Di Jenno (Fog)

Bari (3-4-3): Frattali; Ciofani, Sabbione, Di Cesare (66′ Perrotta); Rolando (74′ Andreoni), Maita (74′ Bianco), De Risio, Semenzato (82′ Sarzi Puttini); Marras, Antenucci, D’Ursi (74′ Lollo)
A disp.: Marfella, Fiory, Cianci, Candellone, Celiento, Mercurio, Mané
All.: Auteri
Foggia (3-5-1-1): Fumagalli; Salvi, Gavazzi (62′ Agostinone), Germinio; Kalombo, Vitale, Morrone (46′ Galeotafiore), Garofalo (46′ D’Andrea), Di Jenno (75′ Dell’Agnello); Curcio; Baldé (89′ Pompa)
A disp.: Di Stasio, Said, Moreschini, Dema, Iurato, Cardamone, Nivokazi
All.: Marchionni

Arbitro: Zufferli di Udine
1′ Assistente: Garzelli di Livorno
2′ Assistente: Lattanzi di Milano
Quarto Ufficiale: Pascarella di Nocera Inferiore

Ammoniti: 45′ Semenzato (Bar), 45’+1 Rolando (Bar), 70′ Germinio (Fog), 71′ Agostinone (Fog), 86′ De Risio (Bar), 90’+4 Salvi (Fog)
Espulsi: /