D´Adderio deve sciogliere gli ultimi dubbi, Castelli ritrova il Teramo

0
13 views

Si terrà questa mattina, sul terreno del Tortoreto la consueta rifinitura pre partita del Foggia. Probabili assenti alla seduta saranno Zanetti (non convocato), Moi e Ingrosso. Intanto, dopo i dubbi palesati ieri in allenamento, il tecnico del Foggia D´Adderio è chiamato a scegliere tra il 3-4-3 ed il 4-4-2. Il secondo schema prevederebbe un risparmio di risorse umane in difesa, con l´impiego di solo due centrali dei tre a disposizione, anche se risulta difficile per il tecnico abbandonare il vecchio modulo che da qualche settimana sta mostrando i primi frutti in termini di gioco. Questa, quindi, la probabile formazione.

3-4-3: Castelli; Pagliarulo, Ignoffo, Zaccanti; D´Alterio, Shala, Cardinale, Colombaretti; Pecchia, Mastronunzio, Chiaretti.

Da segnalare, infine, una curiostà. Torna domani in porta Antonio Castelli (ribattezzato dai tifosi nei loro cori “Ciccio”). Per lui si tratta di un dejavù, infatti, l´esordio con la maglia del Foggia è avvenuto proprio quest´anno nella gara di andata contro gli abruzzesi, mentre il primo gol in carriera è giunto proprio al comunale di Teramo. Gol grazie al quale il Foggia è passato alle semifinali di coppa Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui